Patriarcato Latino di Gerusalemme

Zoom su un progetto

Gestione progetti - accesso riservato

Deir Rafat, polmone spirituale della diocesi di Terra Santa

Celebrata il 25 ottobre secondo il calendario liturgico, la festa della Beata Vergine Maria, Regina della Palestina, riunisce ogni anno migliaia di fedeli nel Santuario a Lei dedicato a Deir Rafat.   Fondato dal Patriarca Luigi Barlassina negli...

Continua


Link utili

www.catholic.co.il
Vicariato San Giacomo
per i cattolici di lingua ebraica

www.custodia.org
Custodia della Terra Santa

www.cmc-terrasanta.com
Christian Media Center

catholicchurch-holyland.com
Chiesa Cattolica in Terra Santa

www.virtualtoursantosepolcro.org/
Tour virtuale del Santo Sepolcro

Dalla Terra Santa

Il legame dell’Ordine con la Terra Santa risuona chiaramente già a partire dal nome stesso: Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme.

I Cavalieri e le Dame dell’Ordine hanno particolarmente a cuore il destino di questa terra e si adoperano per “sostenere ed aiutare le opere e le istituzioni cultuali, caritative, culturali e sociali della Chiesa Cattolica in Terra Santa” (Statuto dell’OESSH, articolo 2).

In questa sezione trovate informazioni sui luoghi e comunità di Terra Santa, aggiornamenti riguardo alle specifiche attività dell’Ordine e notizie di attualità.

 



L’Ordine del Santo Sepolcro, nell’esercizio della sua missione a sostegno dei cristiani nelle terre bibliche, si fa carico di sostenere spiritualmente ed economicamente sia alcune strutture del Patriarcato Latino di Gerusalemme (scuole, seminari, centri) in forma stabile e continuata, sia alcuni progetti specifici che possono variare di anno in anno a seconda delle necessità che vengono presentate al Gran Magistero dell’Ordine dal Patriarcato Latino di Gerusalemme e dalla Riunione delle Opere di Aiuto per le Chiese Orientali, ROACO, che dipende dalla Congregazione per le Chiese Orientali.

 

Uno sguardo ai progetti sostenuti dall'Ordine in Terra Santa

Uno sguardo ai progetti sostenuti dall'Ordine in Terra Santa
Apartire dalla fine del 2023 e nella prima parte del 2024, le Luogotenenze di tutto il mondo, tramite il Gran Magistero, hanno inviato un contributo di solidarietà volontario di circa 1,5 milioni di dollari per le necessità delle popolazioni colpite dal conflitto in corso dal 7 ottobre precedente. Nel corso del 2024, ad eccezione dei progetti legati alla ROACO e, naturalmente, al contributo regolare al Patriarcato Latino per le sue attività istituzionali (educative, pastorali, sociali), il...

Continua


I progetti dell’Ordine insieme al Patriarcato Latino

I progetti dell’Ordine insieme al Patriarcato Latino
Su richiesta del Patriarcato Latino di Gerusalemme, l’Ordine ha la missione di sostenere la realizzazione di numerosi progetti, grandi e piccoli, in Terra Santa. Questo articolo presenta i progetti conclusi nel 2022, grazie ai contributi delle Luogotenenze di tutto il mondo. Tali opere, una volta completate, contribuiscono ad aiutare i nostri fratelli e sorelle che risiedono in questa parte del mondo a vivere una vita migliore.   Uno sguardo retrospettivo all’anno passato ci permette di...

Continua


Progetti sostenuti dall’Ordine del Santo Sepolcro in Terra Santa e recentemente conclusi

Progetti sostenuti dall’Ordine del Santo Sepolcro in Terra Santa e recentemente conclusi
Su richiesta del Patriarcato Latino di Gerusalemme, l’Ordine ha la missione di sostenere la realizzazione di numerosi progetti, grandi e piccoli, in Terra Santa. Questo articolo presenta i progetti conclusi da settembre a dicembre grazie ai contributi delle Luogotenenze di tutto il mondo. Tali opere, una volta completate, contribuiscono ad aiutare i nostri fratelli e sorelle che risiedono in questa parte del mondo a vivere una vita migliore.   Tre interventi nella Scuola di Gaza È stata...

Continua


«Job creation» un programma per i giovani di Gaza

«Job creation» un programma per i giovani di Gaza
Dalla Terra Santa riceviamo le riflessioni di Sami El-Yousef, direttore amministrativo del Patriarcato Latino, che ci avvicinano ai giorni di Pasqua con degli aggiornamenti da Gerusalemme. Mentre noi cattolici viviamo la Settimana Santa accompagnando Gesù negli eventi centrali della sua passione, morte e risurrezione, gli ebrei si preparano anch’essi a vivere la Pasqua ebraica e i musulmani sono nel pieno del mese di Ramadan. «Quindi Gerusalemme sarà certamente in fermento mentre ogni fede...

Continua


Sotto il mantello di Nostra Signora Donna di Valore: l’accoglienza dei migranti in Israele

Sotto il mantello di Nostra Signora Donna di Valore: l’accoglienza dei migranti in Israele
Il centro pastorale Nostra Signora Donna di Valore è stato aperto a Tel Aviv dal Vicariato San Giacomo per i cattolici di espressione ebraica del Patriarcato Latino di Gerusalemme a marzo 2014. Si tratta di un luogo destinato all’accoglienza dei migranti cattolici che hanno una provenienza eterogenea e che si trovano in Israele sia per motivi di lavoro o in qualità di richiedenti asilo. Per loro è necessaria una pastorale in ebraico e che tenga conto delle questioni specifiche che queste...

Continua


Un progetto al femminile a Gerusalemme Est

Un progetto al femminile a Gerusalemme Est
In un momento di recessione economica in tanti posti del mondo a causa della pandemia che continua ad avere un impatto profondo sulla vita delle nostre società, il Gran Magistero dell’Ordine del Santo Sepolcro ha deciso di sostenere l’iniziativa del dipartimento di servizi sociali del Patriarcato Latino di Gerusalemme a vantaggio della partecipazione imprenditoriale femminile a Gerusalemme Est. «Il Patriarcato Latino crede che quando le donne ricevono i mezzi per esprimere appieno il loro...

Continua


I progetti di solidarietà in Terra Santa

I progetti di solidarietà in Terra Santa
Dopo due anni (2020-2021) molto difficili a causa della pandemia, la situazione sanitaria sembra lentamente migliorare in Israele. Sul piano economico, la disoccupazione resta ancora una questione importante. In tale contesto, i pellegrinaggi erano lentamente ripresi, finché Israele non ha nuovamente chiuso le porte ai turisti a dicembre. «La situazione è labile e può cambiare in ogni momento», ha detto giustamente Sami El-Yousef, direttore amministrativo del Patriarcato Latino di Gerusalemme....

Continua


I progetti 2018 assunti e sostenuti su richiesta del Patriarcato Latino di Gerusalemme

I progetti 2018 assunti e sostenuti su richiesta del Patriarcato Latino di Gerusalemme
Sami El-Yousef – amministratore generale del Patriarcato Latino di Gerusalemme – ci ha trasmesso alcuni importanti dettagli concernenti i progetti che il Gran Magistero sostiene, in accordo con il Patriarcato stesso. Nel 2018 l’impegno dell’Ordine riguardo agli interventi proposti dal Patriarcato Latino di Gerusalemme riguarda in primo luogo il completamento di alcuni progetti avviati negli anni precedenti. Un esempio è quello della chiesa di Jubeiha. La città di Jubeiha (Giordania) ospita...

Continua


I progetti in Terra Santa del Gran Magistero per il 2017

I progetti in Terra Santa del Gran Magistero per il 2017
Alla fine di gennaio 2017, la Commissione per la Terra Santa del Gran Magistero dell’Ordine del Santo Sepolcro, con il Governatore Generale Agostino Borromeo, ha concordato insieme all’Amministratore Generale del Patriarcato Latino di Gerusalemme, Padre Imad Twal, i progetti che saranno portati avanti con il sostegno dell’Ordine nel 2017. Come nel 2016, una parte dei fondi sarà stanziata per l’incremento degli stipendi degli insegnanti delle scuole del Patriarcato, misura importante per...

Continua


Aggiornamento sui progetti del Gran Magistero per l'anno 2017

Aggiornamento sui progetti del Gran Magistero per l'anno 2017
I PROGETTI PORTATI A TERMINE Un nuovo cortile di ricreazione per la scuola di Tla’el Ali (Giordania) Il progetto – risalente al 2016 – è stato portato a termine grazie al contributo della Luogotenenza per la Germania (127.000 dollari): la scuola a Tla’el Ali doveva avere un cortile di ricreazione più grande, oppure rischiava di chiudere. Nuove aule per la scuola di Naour (Giordania) Un altro cantiere a cui l’Ordine ha contribuito nel 2017, per un importo pari a 261.000 dollari, è stato quello...

Continua


L'esperienza dell'Holy Child Program a Beit Sahour

L'esperienza dell'Holy Child Program a Beit Sahour
Il rapporto fra l’Holy Child Program e l’Ordine Equestre del Santo Sepolcro iniziò vari anni fa. La Superiora Generale delle Suore Francescane dell’Eucaristia, Madre Shaun Vergauwen, incontrava periodicamente il Gran Maestro dell’Ordine, cardinale Edwin O’Brien, il quale prese a interessarsi alle attività della comunità, in particolare al lavoro in Terra Santa. Tale rapporto assunse nuovo impulso quando una richiesta di sovvenzione venne trasmessa all’Ordine, al fine di sostenere l’Holy Child...

Continua


Aggiornamento sui progetti sostenuti dall'Ordine in Terra Santa

Aggiornamento sui progetti sostenuti dall'Ordine in Terra Santa
Thomas McKiernan, che presiede la Commissione per la Terra Santa del Gran Magistero, presenta qui i progetti in corso di realizzazione e quelli futuri, che si sommano al sostegno mensile offerto dall’Ordine a tutte le istituzioni del Patriarcato Latino di Gerusalemme (parrocchie, scuole, strutture sanitarie, opere di comunicazione...).   Un liceo in Israele Progetto triennale, iniziato nel 2015 Nel 2015 è stato avviato un progetto a Jaffa di Nazareth, in Israele, cittadina che conta circa...

Continua